Realizzare un profumo fai da te

Realizzare un profumo fai da te

Realizzare un profumo diverso, bello e unico

Gli amanti del profumo, sono sempre alla ricerca di un profumo diverso, bello e unico. Vi è mai capitato di sentire il vostro profumo un pò ovunque, da una amico o da un’amica, oppure nella folla, e iniziare a pensare di volere un profumo unico. Quanti di voi hanno posseduto il famoso Acqua di Giò. Si sentiva ovunque…  Io è da un pò che ci penso quindi è arrivato il momento di cambiare. Come? Iniziando a realizzare i miei profumi.

Realizzare un profumo è facile ed economico

Per realizzare un profumo, bisogna munirsi di un bel olfatto e di pazienza non facendosi mancare la passione nel realizzare. Dopo esser sicuri di avere questi ingredienti, potete passare all’acquisto degli ingredienti veri e propri e dell’attrezzatura necessaria. Gli ingredienti sono facili da reperire nella vostra città, oppure online dove troverete di tutto. Questo vale anche per le attrezzature che alla fine dei conti sono poche e nulla di cosi macchinoso e costoso.



Gli ingredienti per realizzare un profumo

Gli ingredienti che vi elenco sono quelli più indicati ma poi vedrete che man mano che realizzate, sarete voi a decidere quale è meglio usare.

  • alcol etilico a 95°, oppure vodka o soluzioni già pronte tipo EDP, EDC, EDS etc…
  • Oli essenziali
  • Essenze
  • Fissanti
  • Glicerina
  • Coloranti per dare il giusto tono visivo al vostro profumo

Attrezzature per realizzare un profumo

  • Bottiglie di vetro scuro o in plastica scura
  • Tappi con Contagocce o contagocce non a tappo
  • Flaconi spray in vetro o in plastica
  • Imbuto elicoidale
  • Fiala per campioncini
  • Cilindro graduato Duran

Cosa bisogna sapere prima di iniziare

Prima di iniziare a comporre le prime ricette, è importante sapere che gli oli essenziali si dividono, in base alla loro persistenza e volatilità, in: note di testa, note di cuore e  note di fondo. 

1 – le note di testa sono quelli odori è sensazioni che arrivano prima alle nostre narici, ma anche quelle che dopo un po’ vanno via lasciando spazio agli altri odori;

2 – le note di cuore, a differenza delle prime, durano di più e si sentono solo dopo che le note di testa si sono volatilizzate.

3 – le note di fondo, sono le più persistenti, e durano a lungo.

É importante sapere tutto questo, ma non è legge rispettarle quindi potete anche sbizzarrivi e creare le vostre ricette secondo i vostri gusti e piaceri.

Iniziamo

Appena avrai acquistato gli ingredienti e attrezzature sarai pronta/o per la prima ricetta. Una la troverai qui si seguito ma cercando su questo sito troverai altre ricette, guide, link utili di siti web dove acquistare oli essenziali, siti web dove acquistare fragranze, attrezzature e molto altro.

– 6 gocce di gelsomino, 6 di ylang ylang e 14 di olio essenziale di arancia dolce;
– 6 gocce olio essenziale di limone, 2 gocce di olio essenziale vetiver, 15 di olio essenziale di bergamotto;
– 12 gocce arancia rossa, 2 gocce di menta peperita e 5 di abete bianco.

Altre ricette

Se ha bisogno di consigli o hai qualche domanda da fare, scrivimi pure nei commenti

Rating: 4.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *